Il Paradiso del Magnifico Regno – Agiografi, santi e culti nella Sicilia spagnola

Il Paradiso del Magnifico Regno

Agiografi, santi e culti nella Sicilia spagnola

Di Sara Cabibbo

Il viaggio nel Magnifico Regno di Sicilia proposto in questo libro si snoda lungo i percorsi culturali, politici, devozionali che fra XVI e XVII secolo condussero l’isola a costruire la propria identità sacrale e a definire la sua posizione autonomistica all’interno di un rapporto dialettico con la Spagna imperiale.

I tre capitoli in cui si articola il volume possono essere letti come parti di un’unica narrazione che attraversa gli spazi religiosi e culturali della Sicilia spagnola postridentina, oppure possono considerarsi come tre saggi separati, ognuno con un suo specifico oggetto di ricerca, volti a circoscrivere tre paradigmi interpretativi e ad esemplificare tre modi di accostarsi alle tematiche della santità in età moderna: quello che analizza il testo agiografico come il prodotto di un autore, di cui si ricostruisce la fisionomia complessiva; quello che indaga le raccolte di vite di santi come espressione di un genere letterario, proponendosi, all’interno di questo quadro di riferimento, di individuare le specifità regionali; il terzo, infine, che prende in esame i modi e i tempi della produzione e del consumo delle devozioni a partire da un evento dirompente, qual’é il terremoto, particolare “rivelatore” dell’idea che le donne e gli uomini di una certa epoca si facevano della santità e della funzione che questa rivestiva in una data società.

Acquista online

Articoli simili :

Facebook Comments
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *